Beta version disponibile su Desktop

Indietro

L'accesso è gratuito

Accedi per vedere il contenuto

Segni New Generations Festival 2021
Proiezione
Dal 31 ottobre al 30 novembre

Animati in Video | Pedro’s

Pedro si addormenta e sogna di essere su una barca volante traghettata da libellule. Il suo andare è tranquillo mentre sorvola i paesaggi disabitati e gioca con la luna, finché non attraversa un ponte su un abisso incandescente. Le fiamme si trasformano in onde e Pedro si ritrova in mezzo al mare, dalle cui acque emerge una montagna altissima. La piccola barca viene travolta da un vortice d’acqua e affonda. Tutto sembra perduto, ma…oltrepassato l’altro lato del vortice, Pedro si ritrova su un prato. D’improvviso uno strano bosco compare dal nulla e una parola mai udita prima echeggia nell’aria: alebrije! Gli alberi si trasformano in teste, zampe e corpi di animali che si compongono nell’aria in infinite combinazioni. Pedro, terrorizzato, fugge e giunge in un prato in cui c’è un albero dai frutti multicolore. Stavolta è lui che si sta trasformando: il suo volto sta diventando un teschio! Ma dall’albero esce un colibrì che lo porta in salvo dall’incubo: Pedro si sveglia. La storia è ispirata ad un evento realmente accaduto a Pedro Linares, maestro della cartoneria messicana. Il maestro a trent’anni restò in coma per un lungo periodo e durante lo stato d’incoscienza ebbe visioni di figure mostruose: gli alebrijes. Il suo sogno delirante è rappresentato come un viaggio dantesco in un mondo senza gente abitato da animali inquietanti, simili a chimere. L’ambientazione rimanda all’ottava bolgia dove Ulisse sconta la sua pena. Pedro/Ulisse si ritrova in mezzo al mare dove sorge una montagna (il Purgatorio), ma a differenza dell’eroe omerico non muore travolto dalle acque. Giunge in un oltremondo abitato da mostruose creature, che rimandano ai simboli con cui il divino parla agli uomini. Fuggendo da queste presenze inquietanti, arriva al giardino dell’Eden dal cui albero fuoriesce un colibrì (messaggero tra il mondo dei vivi e quello dei morti nella cultura messicana) che lo riporta alla vita. Il suo viaggio nell’incubo è una sorta di catarsi che lo fa rinascere.

“Animati in Video” è un contest rivolto ad artisti e compagnie del teatro di figura, promosso dal Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure “Arrivano dal Mare!” in collaborazione con altri cinque festival di teatro di figura italiani. Il tema dell’edizione 2021 era “i quattro elementi e le sfere dell’umano”.

Trovate su segninonda.org i video dei vincitori del contest 2021: Pedro’s di Barbara Veloce si è aggiudicato il secondo premio.

Barbara Veloce